Opportunità

Per la pubblica amministrazione


La Horizon ESCo, certificata ai sensi del D.Lgs. 102/2014 secondo norma UNI CEI 11352, mette a disposizione delle P.A. tutti gli strumenti necessari al fine di efficientare, dal punto di vista energetico, sia gli edifici esistenti che progettare in ottica "Zero emissioni" le nuove costruzioni. Propone inoltre le soluzioni tecnico/economiche più adatte alle varie tipologie di intervento mediante l'agevolazione all'accesso ai meccanismi di incentivazione e di finanziamento tramite terzi (FTT)

Fanno parte della vasta gamma di servizi energetici proposti i seguenti




Consulta la nostra pagina sui Servizi per approfondire tutte le soluzioni di Horizon ESCo

Per i privati

Hai in programma di eseguire lavori finalizzati alla riqualificazione edile ed energetica della abitazione o dell’ufficio?
Il 2018 è sicuramente il periodo migliore!
Con l’approvazione della nuova Legge di Bilancio 2018, Horizon ESCO e i suoi partner mettono a disposizione le proprie competenze per garantire la fruibilità del programma Lavori a tutto bonus 2018 che permette una serie di bonus e agevolazioni per ristrutturazioni.
Sarai seguito dalla stesura del progetto sino alla realizzazione da tecnici altamente specializzati che agevoleranno sia l'iter burocratico che quello tecnico per garantirti la massima soddisfazione.
Di seguito sono elencate tutte le agevolazioni previste che si suddividono in due categorie:

Sismabonus: incentiva gli interventi di miglioramento o adeguamento antisismico degli edifici situati in zona sismica 1, 2, 3.


  • Immobili: tutte le categorie catastali
  • Detrazione: Irpef o Ires
  • Percentuale detrazione: 50% - 85%
  • Tetto di spesa: 96000 € per unità immobiliare
  • Tempo di rimborso: 5 anni
  • Scadenza: 31 Dicembre 2021

Ecobonus: Incentiva gli interventi di riqualificazione energetica globale, sull'involucro, la sostituzione d'infissi, l'installazione di schermature solari e pannelli solari, la sostituzione d'impianti di climatizzazione invernale, l'installazione d'impianti domotici.


  • Immobili: tutte le categorie catastali
  • Detrazione: Irpef o Ires
  • Percentuale detrazione: 50% - 75%
  • Tetto di detrazione: variabile
  • Tetto di spesa in condominio: 40000 € per unità immobiliare
  • Tempo di rimborso: 10 anni
  • Scadenze:
    - 31 Dicembre 2018 per singole unità immobiliari
    - 31 Dicembre 2021 per i condomini

Scopri di più consultando la guida alle opportunità 2018 del nostro partner FME Servizi.

#LavoriAtuttoBonus: meccanismo e cessione del credito


Meccanismo di cessione del credito

Le detrazioni sono calcolate su un ammontare delle spese; queste sono individuate in € 40mila e/o € 96 mila, moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l'edficio.
I soggetti beneficiari possono optare per la cessione del credito di imposta, corrispondente alla propria quota di detrazione, ai fornitori che hanno effettuato gli interventi o ad altri soggetti privati.
per maggiori info: